Scuola dell'Infanzia MATILDE CAPELLO

Logo Colorado70b

logo Liberamente70

Logo Life Care70

Ho fatto delle foto. Ho fotografato invece di parlare. Ho fotografato per non dimenticare. Per non smettere di guardare. Daniel Pennac
“La passione della ragione” Loris Malaguzzi
“Gli alberi sono come noi e noi siamo come alberi, ognuno con il proprio carattere, struttura fisica e fortuna. Osservando le piante, tutti ci possiamo riconoscere nell’una o nell’altra perché anch’esse, come noi, possiedono una personalità, un modo di vivere, un’educazione, una cultura.” Mauro Corona
“Faccio sempre ciò che non so fare, per imparare come va fatto” Vincent Van Gogh
Lasciate tranquilli quelli che crescono, fate posto perché vivano, non gli fate trovare tutto pensato, non gli leggete lo stesso libro, lasciate che scoprano l’amore e che diano un nome ai loro baci. Pablo Neruda

IMG 0561La quotidianità e ciò che fa parte di essa sono i migliori elementi per stimolare le competenze, le abilità e le conoscenze. Il focus di una qualsiasi progettualità deve interessare il bambino, coinvolgerlo, incuriosirlo e farlo sentire protagonista di quell’esperienza che lascerà traccia nei suoi ricordi più profondi permettendo (anche) l’apprendimento.


I simboli numerici e di conseguenza il percorso matematico sono molto presenti nella nostra quotidianità: dal contare le presenze e le assenze degli amici, dal ragionare, dall’associazione logica attraverso i giochi con simboli numerici e quantità disegnate.

Approfondire le modalità dell’appello, sulla base delle richieste dei bambini ci ha portato a viverlo come momento centrale della giornata, durante il quale tutti sono protagonisti, ognuno ha il proprio momento per raccontare e condividere i propri pensieri ed emozioni.

C’è da “scrivere”, da “leggere” e da contare… un momento impegnativo, che lascia spazio alla comunicazione, alla curiosità e all’empatia. L’obiettivo è  sempre sostenere le abilità di base, quelle già presenti nei bambini, che si fondano nell’esperienza quotidiana del movimento, nelle attività senso-motorie, nel gioco, nella produzione grafica, nella manualità e nel pensiero razionale.

IMG 4855

Ogni mese vi sono tante “P” quanti i bambini presenti nella nostra tabella compilata giorno per giorno. Le caselline Blu per i camerieri e quelle verdi per i segretari… Chi è stato più volte così gentile da prestarsi a fare il cameriere per i suoi amici? E chi è stato il più presente a scuola il mese scorso? “Dobbiamo contare!” rispondono i bambini…Costruire un grafico insieme potrebbe darci una risposta più veloce… “la torre più alta è il bambino che è venuto sempre a scuola o che fa il cameriere”.

 

IMG 4930Dopo aver concordato le modalità per costruire il nostro grafico con i bambini inizia l’esperienza.
Righe, colonne, quadretti, spazi larghi e spazi ridotti. Elementi da contare e riportare, distinguere, classificare, riconoscere e scrivere. Tutte azioni importanti che ci permettono di favorire il pensiero razionale: raggruppare e ordinare secondo diversi criteri, utilizzare semplici simboli per registrare, confrontare e denominare le quantità, operare con esse, raccogliere dati e informazioni per rappresentarle in modo ordinato in un ottica di curiosità, confronto e libertà.


Guidare e soprattutto farsi guidare (dai bambini) alla scoperta di nuove conoscenze mediante i nostri gesti e attività quotidiane è un esperienza autentica che coinvolge noi e il nostro essere arricchendoci ogni giorno.

BILINGUISMO3

PROGETTI3

CUCINA5

COMUNITA3

Scuola dell’Infanzia Matilde Capello
Via Traversa S. Giorgio, 41 - Carpi
Tel. 059.664015
Mail: matildecapelloscuolainfanzia@gmail.com

Fondazione Paltrinieri
Via Traversa S. Giorgio 41 - Carpi
Tel. 059.697658
Mail: paltrinieri@operepie.it 

 

Privacy Policy - Cookie Policy